” A tutti vi penso”

A tutti vi penso
miei vividi abbracci nel partire
e attendete con pazienza l’eterno
che mi toccherà ardente

Sfuggirò come un colombo
alla più distratta lacrima
Mentre la terra tremerà per un giro un attimo

l’ultimo alito
come di fuoco verrà dalla rosa
mia fioritura

Carlo Colombo Calabria

E' solo una questione di condivisioneShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento